INTERPRETAZIONE DI TRATTATIVA

L'interpretariato di “trattativa” è una forma di traduzione consecutiva, che avviene tra due o più parti all’interno di una conversazione che si sviluppa solitamente in contesti informali in occasione di riunioni di lavoro, incontri presso aziende o stipulazioni di contratti. Durante l'interpretazione di trattativa l'interprete si posiziona tra le due parti comunicanti e traduce, memorizzandoli, passaggi della conversazione, prendendo nota, se necessario e per maggiore precisione, di quelli che sono i punti salienti del discorso. Numeri, date, clausole di negoziazione, sono in genere i passaggi più delicati che non lasciano spazio ad errate interpretazioni.